Certificazione PDF Stampa E-mail

CERTIFICAZIONI: COSA E' CAMBIATO DAL 1° GENNAIO 2012

Dal 1° gennaio 2012 i certificati sono validi solo nei rapporti tra privati. Lo stabilisce la legge di stabilità del novembre scorso, che attua una completa decertficazione, cioè eliminazione dei certificati nei rapporti tra pubbliche amministrazion e fra queste e i gestori di pubblici servizi. Infatti, a partire dal 1° gennaio 2012 le certificazioni rilasciate dalla pubblica Amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide ed utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Questo significa che una pubblica amministrazione non può più richiedere al cittadino certificazioni (relative a stati, fatti e qualità personali) rilasciate da altre pubbliche amministrazioni. Sui certificati rilasciati dagli uffici comunali, quindi, verrà apposta, a pena di nullità, la dicitura: "il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi" .

I cittadini possono comunque compilare e presentare alle Amministrazioni ed ai Gestori di pubblici servizi i modelli di autocertificazione che sono disponibili presso l'Ufficio Anagrafe del nostro Comune oppure:

  • scarica il modello di autocertificazione cliccando qui.
  • scarica il modello di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà cliccando qui.

Si ricorda che la sottoscrizione delle autocertificazioni, qualora non sia effettuata in presenza del pubblico dipendente addetto al ricevimento delle stesse, deve essere effettuata presentando l'autocertificazione unitamente alla fotocopia del documento di identità del sottoscrittore.